FORMAZIONE APPRENDISTI

loghi

Destinatari:

L’offerta formativa pubblica finalizzata all’acquisizione delle competenze di base e trasversali è rivolta ad apprendisti assunti in Piemonte ai sensi dell’art. 4 del D.Lgs. 167/2011 s.m.i. a partire dal 1° gennaio 2015.

Nello specifico, sono destinatari dell’offerta formativa pubblica:

  • soggetti di età compresa tra i 18 e i 29 anni, assunti presso unità operative di imprese operanti sul territorio regionale ai sensi dell’art. 4 del D.Lgs. n. 167/2011 s.m.i. con contratto di apprendistato della durata di almeno 12 mesi;
  • lavoratori in mobilità, assunti presso unità operative di imprese operanti sul territorio regionale ai sensi dell’art. 4 del D.Lgs. n. 167/2011 s.m.i. con contratto di apprendistato della durata di almeno 12 mesi, per i quali trovano applicazione le regole e le procedure disciplinate nel Provvedimento attuativo della D.G.R. n. 33-188 del 28/07/2014.
Imprese:

Possono accedere alla formazione finanziata relativamente alla formazione di base e trasversale tutte le imprese con sede operativa sul territorio piemontese che hanno assunto apprendisti a partire dal 1° gennaio 2015 con contratto di apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere ai sensi dell’art. 4 del D.Lgs. n. 167/2011 s.m.i.

Contenuti della formazione:

La formazione per l’acquisizione delle competenze di base e trasversali, si realizza mediante moduli che prevedono l’erogazione di una o più Unità Formative (di seguito UF).


Modulo 1

– della durata di 40 ore, composto dalle seguenti UF:

    • UF1: Adottare comportamenti sicuri sul luogo di lavoro, della durata di 16 ore, che ha l’obiettivo di promuovere la messa in atto di comportamenti sicuri e virtuosi sul posto di lavoro. A tal fine il soggetto attuatore deve adottare metodologie e tecniche che consentano di:
      • individuare specifici comportamenti non sicuri, sui quali intervenire, e la loro relativa incidenza;
        esplorare in maniera approfondita le cause, a monte e a valle, di tali comportamenti;
      • spostare l’attenzione dai risultati dei comportamenti scorretti (incidenti) alle cause, agendo direttamente su di esse per risolvere il problema alla radice;
      • suggerire azioni e interventi da adottare per rimuovere tali cause e motivare la messa in atto di comportamenti sicuri;
      • rendere l’apprendista consapevole delle situazioni di rischio quotidiano in modo che, di fronte a tali situazioni, egli scelga un comportamento sicuro.

 

  • UF2: Organizzazione e qualità aziendale, relazione e comunicazione nell'ambito lavorativo, diritti e doveri del lavoratore e dell'impresa, legislazione del lavoro, contrattazione collettiva, interculturalità e pari opportunità, della durata di 24 ore.

Modulo 2

– della durata di 40 ore, composto da una o più delle seguenti UF:

  • UF4: Comunicazione nella madrelingua;
  • UF5: Comunicazione nelle lingue straniere;
  • UF6: Competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia;
  • UF7: Competenza digitale;
  • UF8: Competenze sociali e civiche;
  • UF9: Spirito di iniziativa e imprenditorialità;
  • UF10: Consapevolezza ed espressione culturale.
Modulo 3

– della durata di 40 ore (erogate in impresa), composto dall’UF3 Imparare a imparare.

L’obiettivo didattico dell’UF3 è quello di sviluppare la capacità di apprendere nel contesto lavorativo, anche mediante una gestione efficace del tempo e delle informazioni.

L’apprendista, attraverso l’UF3, acquisisce:

  • consapevolezza del proprio processo di apprendimento e dei propri bisogni sul luogo di lavoro;
  • abilità a concentrarsi per periodi prolungati;
  • capacità di riflettere in modo critico su obiettivi e finalità dell’apprendimento;
  • capacità di riconoscere la coerenza tra l’obiettivo e la strada utilizzata per raggiungerlo;
  • conoscenza delle proprie strategie abituali di apprendimento;
  • comprensione dei punti di forza e debolezza delle proprie competenze al fine di gestire efficacemente la propria carriera e i propri schemi lavorativi;
  • autonomia nell’individuare opportunità di istruzione/formazione e strumenti di orientamento e/o sostegno disponibili.
Durata

e articolazione del percorso formativo: La durata della formazione di base e trasversale, prevista per l’intero periodo contrattuale, si differenzia in relazione al livello di scolarità degli apprendisti al momento dell’assunzione, così come riportato di seguito:

  • 120 ore per gli apprendisti privi di titolo o con titolo di scuola secondaria di primo grado;
  • 80 ore per gli apprendisti in possesso di qualifica professionale o diploma di scuola media superiore;
  • 40 ore per gli apprendisti in possesso di laurea o titoli superiori.
Coordinatore formativo:

Per la realizzazione delle attività formative in impresa Academy Formazione D.A.D. mette a disposizione un coordinatore formativo che ha il compito di:

  • contribuire all’organizzazione delle attività di formazione in impresa;
  • supportare il tutore aziendale e l’apprendista durante la formazione in impresa;
  • effettuare almeno 2 visite presso l’impresa per verificare il corretto e regolare svolgimento della formazione.
Apprendisti-academy-formazione